Tutto ha inizio nel lontano 1958 quando l’allora S. Faustino Liquori di Nembro in provincia di Bergamo è stata fondata dalla famiglia Bergamelli. Producevano liquori e distillati tra i quali diventò famoso l’Amaro Presolana che era il loro prodotto di punta. Una sera del 1960 il Sig. Bergamelli, mentre era immerso nel suo lavoro,  viene chiamato dalla moglie che non vendendolo rincasare gli ricorda la cena di compleanno della mamma – LA SUOCERA -.

Non aveva pensato ad alcun regalo, il lavoro gli aveva riempito la giornata….., inizia a chiudere l’azienda per recarsi a casa ma sempre con il pensiero del regalo e ad un certo punto gli viene un’idea: potrei prendere “l’infuso X” del dott. Bencetti metterlo su una bottiglia scrivere un’etichetta “Auguri Suocera” e… regalarle quello;  così fece. Il dott. Bencetti era un noto farmacista di Maslianico (CO) con la passione dei liquori e ne aveva studiate molte di ricette per gli amici della fam. Bergamelli; questo “infuso X” era ancora un preparato a livello embrionale che doveva ancora essere ultimato.

La particolarità di questo infuso era la gradazione alcolica che per estrarre al meglio le sostanze vegetali quali erbe e bacche che lo componevano aveva ben 75° alcolici e questo la sapeva bene il sig. Bergamelli che si era già preparato nel dire che aveva sbagliato prodotto… .   L’essenza, l’anima e la perfidia di quella Suocera “Originale” hanno ispirato circa 60 anni fa l’ideatore di questo prodotto, unico ed inimitabile, nato per scherzo e regalato proprio a lei che ovviamente non era a conoscenza dei suoi 75 gradi. Scherzo o un tentato suocericidio ? non lo sapremmo mai, fatto sta che lei decantò con la sua lingua lunga, alle comari, di essere scampata al quel pericolo generando un inaspettato successo!

LA VERA STORIA DI UNA LEGGENDA

Il marchio e le rispettive ricette vengono acquisiti dalla Drink Italia di Caldogno (VI) con l’accordo che sia prodotto e l’imbottigliamento sarebbero stati eseguiti dalla Zanin di Zugliano (VI), storica distilleria del 1895 che ne detiene quindi la ricetta. Successivamente e per l’esattezza nel 2004, la Zanin 1895 acquisisce definitivamente dalla Drink Italia il brand ed i diritti del Latte di Suocera e da allora continua a produrlo. Unico ed inimitabile, riconosciuto come “Diabolicamente Vigoroso” ha legato a sé, negli anni, molteplici aneddoti e narrazioni che difficilmente saranno dimenticate… ma non tutte le suocere sono “perfide”; per questo è stata realizzata, di recente, la versione Lady dalla gradazione alcolica dedicata alle suocere soft “La Suocera Dolce”. Da pochi anni questo intramontabile prodotto si è vestito a nuovo con la sua bottiglia in vetro verniciato e serigrafato con cura, peculiarità che lo rendono ancor più accattivante ed inconfondibile in entrambe le versioni: Suocera Original a 70° e Suocera Lady a 30°.

Mancava solo il nome al prodotto, doveva richiamare il concertato di quella Suocera impicciona e scorbutica ma che alla fine sapeva essere anche cortese ed era pur sempre la mamma…. . Trovato il nome appropriato e dopo aver già messo in commercio il prodotto, il successo ottenuto nei primi due anni consiglia, nell’anno 1962, la famiglia Bergamelli nel registrare per la prima volta il brand Latte di Suocera. Gli anni passano, il successo continua ma nel 1986 la Famiglia Bergamelli, non avendo una prosecuzione generazionale, decide di cedere l’attività.

HOME

CHI SIAMO

PRODOTTI

  • Latte di Suocera

    • Latte di Suocera Original

    • Latte di Suocera Lady

  • Amarcord Line
    • Liquore Cordiale

    • Liquore Dannata

    • Liquore Rosolio

CONTATTI

LATTE DI SUOCERA

  • Latte di Suocera Facebook

Zanin 1895 SRL

Via Cinquevie, 20 - 36030 Zugliano (VI) Italia

P. IVA/ CF  04038380244

Se sei interessato scrivici subito!

LATTE DI SUOCERA